martedì 7 aprile 2009

Osservazioni...

Stasera il presidente del consiglio era ospite a Porta a Porta, puntata ovviamente dedicata alla tragedia del terremoto abruzzese. Dopo un monologo di diversi minuti, ha chiesto se in studio erano ospiti Maroni e Matteoli, rispettivamente ministro dell'interno e ministro dei trasporti. Vespa ha detto di sì e allora, il furbo Silvietto, ha chiesto gentilmente a Vespa il permesso di comunicare direttamente coi suoi ministri, per informarli che domani i vigili del fuoco saranno stanchi e che c'è estrema necessità di forze fresche per supportare il recupero dei superstiti.

Ora, io forse sono un po' in malafede...ma non trovate che una comunicazione del genere possa esser tranquillamente data attraverso una qualunque segretaria della presidenza del consiglio che telefona ad una qualunque segretaria dei 2 ministeri sopracitati? Qual'è la necessità di farlo in diretta televisiva nazionale con tanta platealità? Non ci percepite voi, un subdolo tentativo di sfruttare una tragedia nazionale per uno scopo puramente propagandistico?

8 commenti:

Rosy ha detto...

macchè...già che c'era....

Bruno ha detto...

per fortuna non l'ho visto.... pero' questa volta hanno mandato in onda matrix e non il GF .... chissa come mai?

Toxicpain ha detto...

@Rosy: Te l'ho detto forse sono paranoico...oppure conosco bene i miei polli.
@Bruno: Eh già a sto giro nessuno ha avuto problemi di auditel...

Confinidiversi ha detto...

Non sono poi così impressionato..non dopo la figuraccia al G20, quando in conferenza stampa, mentre parlava Tremonti, Berlusconi lo interrompe con una battuta "tanto i ministri erano al cesso.." e mentre la giornalista scriveva, la apostrofa dicendole "Cosa scrivi? Guarda che le riunioni per viale Mazzini le facciamo a casa mia" .

E' tutto, casa sua.
Sob!

Ormoled ha detto...

Condivido, se da un lato è un suo dovere informarsi sulla tragedia e sovraintendere la gestione dei soccorsi, dall'altro sono sicuro che ne approfitti per farsi propaganda, tipo la scenetta che ha imbastito da vespa.
ciaooo.

Dino ha detto...

E gli italiani abboccano!!

Igor ha detto...

si condivido, sarò anche cattivo ma penso che non gliene possa fregare di meno della tragedia dell'abruzzo al nostro premier..se non per usarla a scopo propagandistico. come quando ha annunciato che il nuovo piano edilizio potrebbe proprio partire dalla ricostruzione dell'Aquila...ma guarda un pò?!

Toxicpain ha detto...

@confini diversi: Eh si...che schifo...per non parlare della figura di merda internazionale fatta in occasione della riunione della Nato...senza parole.

@ormoled: D'altronde è nel suo dna...

@Dino: Gli italiani riescono ad abboccare per molto meno...

@Igor: eh bè niente è casuale...una ghiotta occasione come quella del terremoto non poteva che sfruttarla a suo vantaggio il nano malefico...